Argegno

Primo dei paesi della fascia centrale del Lago, Argegno si trova in una bella insenatura all’imbocco della Valle Intelvi. Pur non avendo un territorio molto vasto, è ricchissimo di attività ricettive: attorno alla piazza centrale è tutto un fiorire di bar, locali, alberghi, ristoranti. Molto popolare tra ciclisti e motociclisti, è la prima tappa obbligata di chi vuole girare il Lago sulla costa occidentale con le due ruote.

 

veduta porto argegno

Il paese è di sicura origine romana (deve il suo nome al console Publio Cesio Archigene) e vi si possono ammirare ancora alcuni resti del suo passato, in particolare il ponte di epoca romano-medioevale sul fiume Telo e resti delle fortificazioni nel centro storico. Sopra Argegno vi è il borgo di Santa Anna, che ha una suggestiva chiesetta con decorazioni del XVII e XVIII secolo.

Davanti Argegno il Lago di Como raggiunge la sua massima profondità (411 m, che ne fanno il lago più profondo d’Europa). La zona a lago è composta dal piccolo porto, dalle sponde del fiume Telo, dalla spiaggia, e dall’attracco dei battelli. Affacciato al lago vi è il centro storico, molto caratteristico e percorso da pittoresche stradine in acciottolato.

vista del lago di Como da Argegno

La zona residenziale di Argegno è appoggiata alla zona collinare alle spalle del centro storico. Seppur l’esposizione al sole non sia delle migliori, la vista sul lago che questa zona offre è impagabile. Clicca qui per visualizzare le nostre offerte immobiliari ad Argegno.

Da Argegno parte la funicolare per raggiungere in pochi minuti il paese di Pigra: da questo belvedere è possibile ammirare il panorama che va dal primo bacino fino all’Alto Lario ed ai monti delle Grigne.

 

Fonte immagini:
-http://www.flickr.com/photos/clemetnic/4895036799/
-http://www.flickr.com/photos/lucazappa/4827497202/

Pin It on Pinterest

Share This