Orticolario 2016 al via a Villa Erba a partire dal 30 Settembre prossimo per tre giorni

Mentre si susseguono senza soluzione di continuità le serate culturali e i tanti eventi organizzati nelle principali località vicine al Lago di Como, come il Lake Como Film Festival 2016 e il Festival Musica sull’acqua, è stato reso noto il calendario di Orticolario, splendida e affascinante iniziativa che si concretizzerà nei giorni del 30 Settembre e 1-2 Ottobre di quest’anno, a Villa Erba, situata lo ricordiamo a Cernobbio.

Si tratta in primis di una grande festa con cui gli organizzatori desiderano celebrare la bellezza naturalistica del Lario, declinando in tanti aspetti quanto di più bello la cura del giardino e quindi di fiori e piante possa offrire, ma anche elevando la stessa a livello di arte per il livello di realizzazioni presenti. Il fiore simbolo di quest’anno è stato individuato nell’anemone, il fiore del vento, e la direttrice tematica degli spazi espositivi sarà il risveglio.

Orticolario 2016 a Cernobbio, Villa Erba

All’interno del parco di Villa Erba, si metteranno all’opera alcuni dei migliori designer degli spazi verdi, allestendo delle installazioni che sono state selezionate a livello internazionale per partecipare a Spazi Creativi 2016. Tra i tanti sarà presente con una propria opera nel padiglione centrale il paesaggista Vittorio Peretto. Il premio invece per un giardinaggio evoluto sarà assegnato al famoso paesaggista spagnolo Fernando Caruncho con la motivazione “per l’armonia unica che sa infondere ai propri progetti di paesaggi verdi indipendentemente dalle situazioni nelle quali si trova a lavorare”.

Completano il programma di Orticolario 2016, molti incontri dibattiti a tema e naturalmente laboratori di gioco-apprendimento per bambini. Inoltre è importante sottolineare come anche in una festa di questo genere agli organizzatori preme mantenere uno sguardo di solidarietà sul territorio: i contributi che verranno raccolti durante l’evento sono stati destinati fin da ora a quelle organizzazioni attive nel comprensorio lariano e che si dedicano ai più disagiati. Nei primi due giorni di Ottobre sono stati messi a disposizione dei battelli-navetta gratuiti che partono da Como per e da Villa Erba e l’ingresso è gratuito fino ai 14 anni.

Pin It on Pinterest

Share This